Vai al contenuto

Con Bing Ads, è importante rimanere aggiornati sulle funzionalità e migliorare continuamente le campagne. Per farlo, è necessario valutare il rendimento di annunci, parole chiave e opzioni di targeting.  Questo processo di continuo perfezionamento è detto ottimizzazione delle campagne.

Questo modulo formativo ti offre una panoramica degli strumenti necessari per l'ottimizzazione delle tue campagne Bing Ads.

Al termine di questo modulo formativo, sarai in grado di:

  • Ottimizzare una campagna PPC utilizzando parole chiave negative, testo dinamico e targeting.
  • Utilizzare i report di Bing Ads per esaminare il rendimento delle campagne.
  • Sfruttare al meglio le funzionalità speciali di Bing Ads.
  • Utilizzare la pagina Opportunità per i suggerimenti sulle parole chiave e sulle offerte. 

Ottimizzazione delle campagne

La tua campagna è ben strutturata e funzionante. Ora sei pronto a utilizzare strumenti molto utili per ottimizzarla, come le parole chiave negative, il testo dinamico e il targeting degli annunci. 

Parole chiave negative

Le parole chiave negative ti consentono di specificare le parole che desideri ignorare. Aiutano a evitare che i tuoi annunci siano visualizzati in base a query di ricerca simili ma non correlate ai prodotti o servizi che desideri promuovere.

Ad esempio, se sei specializzato in vacanze invernali ai tropici, non vorrai che la parola "vacanze invernali" sia fatta corrispondere alla ricerca di "vacanze invernali sulla neve". In tal caso, puoi indicare "neve" come parola chiave negativa.

Puoi aggiungere parole chiave negative a singoli gruppi di annunci o a un'intera campagna. Per aggiungerle a livello di campagna, fai clic sul nome della Campagna, quindi su Parole chiave. Nel menu Visualizza, scegli Parole chiave negative, quindi aggiungi le tue parole chiave negative. Fai clic su Salva.

Targeting

Puoi selezionare e arrivare a un determinato pubblico per una particolare campagna PPC o un gruppo di annunci specifico.

Per il targeting dei tuoi annunci puoi utilizzare diverse variabili e puoi quindi alzare l’offerta per aumentare la visibilità. Per il targeting dei tuoi annunci puoi utilizzare diverse variabili. Oltre alle parole chiave che hai scelto, sono disponibili quattro modalità di targeting per i tuoi annunci: Località, Data, Dispositivo e/o Età/Sesso. Puoi usare queste modalità separatamente o combinate.

Per ottimizzare le tue campagne PPC, per prima cosa fai clic su Campagne nella parte superiore della pagina. Fai clic sul nome della campagna da aggiornare. Fai clic su Impostazioni.

Per impostare il targeting per località geografica, fai clic su Modifica target località accanto a Località in Impostazioni campagna.

Puoi impostare il target e rettificare le tue offerte in base a chi vedrà effettivamente i tuoi annunci: le persone che si trovano nelle tue località target, quelle che cercano o visualizzano le pagine sulle tue località target, o entrambe le tipologie.

Testo dinamico

I testi dinamici ti consentono di ottimizzare le tue campagne inserendo parole chiave specifiche nei tuoi annunci, indirizzando i clienti verso pagine di destinazione specifiche e inserendo testo personalizzato. Prima di cominciare a utilizzare il testo dinamico nei tuoi annunci pubblicitari online, devi eseguire una serie di operazioni.

Per inserire parole chiave specifiche nei tuoi annunci, fai clic su Campagne nella parte superiore della pagina, quindi apri la scheda Annunci. Fai clic su Crea un annuncio.

Nell'area sottostante i campi Titolo annuncio, Testo annuncio, URL di visualizzazione e URL di destinazione, fai clic su testo dinamico, quindi seleziona Segnaposto {parola chiave}. Puoi aggiungere {parola chiave} in più spazi del tuo annuncio.

Guarda un video sull’ottimizzazione PPC e su come ottimizzare le tue campagne Bing Ads.  Utilizza le opportunità inline per aggiornare le offerte e le parole chiave.

Report

L’utilizzo vantaggioso di tutti i dati contenuti nei report sul rendimento disponibili è la quarta parte del processo di ottimizzazione delle campagne. Puoi eseguire i report sul rendimento di account, campagne, gruppi di annunci, parole chiave, URL di destinazione, annunci, annunci di testo dinamico, posizionamento dei siti Web, editori e query di ricerca, e puoi quindi ottimizzare le tue campagne in base alle informazioni contenute nei report.

Puoi anche personalizzare un report standard e salvarlo per semplificarne le esecuzioni successive. Ed è possibile programmare l'esecuzione di un report o utilizzare report di confronto tra periodi per capire meglio il rendimento dei tuoi annunci.

In Bing Ads esistono cinque tipologie di report che includono sotto-categorie come Ricavi e Utile sulla spesa per annunci, tutte molto utili per migliorare l’ottimizzazione delle campagne PPC:

  • I report Rendimento consentono di monitorare il rendimento delle campagne pubblicitarie a livello di account, campagna, gruppo di annunci, annuncio o parola chiave specifica.
  • I report Cronologia modifiche consentono di monitorare le modifiche apportate alle campagne.
  • I report Targeting consentono di monitorare i gruppi di destinatari raggiunti dalla campagna.
  • I report Analisi campagna riportano le conversioni, i ricavi da conversioni, i costi pubblicitari e il comportamento dei visitatori sul tuo sito Web.
  • I report Fatturazione e budget consentono di monitorare la spesa effettiva rispetto al budget della campagna.

Grazie alle informazioni approfondite contenute in questi report, potrai eseguire ogni eventuale modifica necessaria. Di seguito sono riportati alcuni scenari comuni e le relative soluzioni:

Se perdi impressioni a causa della classificazione dell'annuncio, puoi eseguire un report Rendimento parole chiave per stabilire quali parole chiave hanno generato impressioni durante periodi di tempo specifici, e quindi valutare il loro rendimento. Inoltre, puoi eseguire un report Rendimento query di ricerca per vedere le query di ricerca che hanno generato impressioni e clic per gli annunci. Queste informazioni possono quindi essere utilizzate per creare nuovi elenchi sulla base delle parole chiave più efficaci.

Nel report relativo al rendimento della campagna sarà indicato il numero di impressioni, il traffico generale dei clienti e il tasso di click-through (CTR). Un CTR basso può essere il risultato di un testo annuncio poco chiaro e di una proposta di valore generica. Pertanto, puoi migliorare il tuo annuncio riscrivendolo in modo da includere, nel titolo e nel testo, le parole chiave cercate più di frequente.

La posizione di un annuncio dipende da come si classifica rispetto agli annunci della concorrenza. I fattori che determinano la classificazione di un annuncio sono due: offerta per parola chiave e qualità dell'annuncio (che include il rendimento). Più sono alti i punteggi di questi fattori, più sarà alta la posizione in classifica dell'annuncio.

Puoi utilizzare il report Obiettivi di Analisi campagna per vedere i punteggi qualità e ottenere informazioni approfondite che ti aiutano a ottimizzare le campagne PPC, come ad esempio, dove aggiungere testo dinamico a un URL di destinazione in modo da indirizzare gli utenti direttamente a pagine specifiche del tuo sito Web in base alle parole chiave che hanno cercato.

Scopri i dettagli dei diversi report che puoi scegliere. 

Opportunità

Ora puoi accedere alla pagina Opportunità da un'area qualsiasi della pagina di Bing Ads. Lì puoi adottare procedure specifiche e personalizzate per ottimizzare meglio il rendimento della tue campagne, elencate in ordine di importanza dell'impatto stimato.

Utilizza le opportunità inline nella scheda Campagne per aggiornare parole chiave e offerte. Utilizza le opportunità inline nella scheda Campagne per leggere e applicare i suggerimenti su offerte e parole chiave che consentono di aumentare le impressioni e i clic e di migliorare il ROI.

Fai clic su Campagne nella parte superiore della pagina. Fai clic sulla scheda Campagne. Nella colonna Recapito, se lo stato è "Idoneo" ed è disponibile un'opportunità inline, sarà visibile un'icona a forma di lampadina.


Icona Opportunità inline 

Fai clic sull'icona a lampadina e leggi le opportunità inline.

Dopo esserti accertato che l'opportunità sia idonea, puoi utilizzare la casella di testo nell'angolo superiore destro per esaminare i tuoi suggerimenti principali per tutte le campagne, o filtrati per campagna. Supponiamo, ad esempio, che desideri scegliere tra categorie come buoni regalo, località, merci o promozioni.

Una volta che sei dentro alla categoria, le Opportunità ti offrono suggerimenti come aggiungi nuove parole chiave, per aumentare il traffico di clienti potenziali sul tuo sito. Il suggerimento include anche i dati sulle impressioni e i clic aggiuntivi. 

Analogamente, ti può essere suggerito di aggiungere versioni a corrispondenza generica delle tue parole chiave a corrispondenza esatta e a frase, e anche in questo caso il suggerimento includerebbe i dati sulle impressioni e i clic in più.

Questi suggerimenti aiutano a rispondere alle seguenti domande:

  • Quanto influirebbe un aumento ragionevole dell'importo dell'offerta sulla posizione dell'annuncio?
  • Quante volte in più vengono pubblicati gli annunci aumentando il budget della campagna?

Per ogni opportunità, vedrai l'impatto stimato che la modifica avrà su spesa, impressioni e clic. Puoi eseguire modifiche facendo clic sulla casella di controllo Parole chiave e su Applica.

Leggi l'approfondimento sull'uso delle Opportunità di Bing Ads per il miglioramento delle campagne.

Funzionalità speciali

Per ottimizzare le campagne PPC è importante usare regolarmente le risorse di Bing Ads studiate apposta per aiutarti ad aumentare il rendimento. Sfrutta i vantaggi delle funzionalità di Bing Ads descritte di seguito per analizzare e migliorare le tue campagne:

  • In Riepilogo account puoi verificare se il tuo budget è esaurito.
  • Lo strumento Universal Event Tracking ti consente di taggare il tuo sito, monitorare le conversioni dei clienti e capire il comportamento di chi visita il tuo sito.
  • Bing Ads Intelligence ti permette di utilizzare Excel per creare elenchi di parole chiave e valutarne il rendimento.
  • Revisione editoriale Bing Ads fornisce messaggi e avvisi relativi allo stile, che appaiono quando crei annunci e scegli parole chiave. Questo strumento mostra anche lo stato "Attivo" o "In sospeso" degli annunci, e offre una scelta di azioni da intraprendere in caso di mancata approvazione dell'annuncio.

Riepilogo

L'ottimizzazione delle campagne PPC è una parte importante della tua strategia pubblicitaria complessiva. Bing Ads offre diversi modi per migliorare il rendimento e ti fornisce gli strumenti per definire e scegliere le parole chiave negative, il targeting del pubblico ideale e l'uso di testo dinamico. Gli strumenti per la generazione dei report aiutano ad analizzare il rendimento e altri strumenti ancora consentono di migliorarlo in base alle informazioni ottenute dai report.

Nei moduli formativi che seguono, approfondiremo ogni argomento.

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo formativo sull'introduzione all'ottimizzazione delle campagne. Continua la formazione o sostieni l'esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

Alcune funzionalità descritte in questo modulo formativo potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.