Vai al contenuto

Con Bing Ads Editor, puoi modificare le campagne in modalità offline e quindi pubblicare le modifiche quando torni online. Puoi gestire gli account in blocco a tutti i livelli, dalla campagna fino al singolo annuncio. Un'altra funzionalità importante è la possibilità di importare direttamente da Google AdWords a Bing Ads.

Al termine di questo modulo formativo, sarai in grado di:

  • Esportare campagne e gruppi di annunci da Bing Ads Editor.
  • Importare campagne e gruppi di annunci in Bing Ads Editor da un file.
  • Importare in Bing Ads da Google AdWords.

Esportazione di dati 

Se usi Bing Ads Editor per esportare i tuoi dati, puoi essere selettivo. Puoi esportare dati da tutti gli account, da singole campagne o da gruppi di annunci specifici.

Puoi esportare la campagna o il gruppo di annunci che hai selezionato utilizzando l'opzione Esporta campagne e gruppi di annunci selezionati nel menu File della barra multifunzione in alto. Esportazione di tutte le righe del riquadro Gestione utilizzando l'opzione Esporta visualizzazione corrente.

Le operazioni disponibili includono:

  • Esportazione di un intero account o solo della campagna selezionata o del gruppo di annunci selezionato.
  • Inclusione o esclusione di altri dati: targeting, parole chiave negative ed estensioni sitelink.
  • Lavora immediatamente sui dati selezionando Apri file dopo esportazione.

Se le informazioni presenti nella sezione Include anche: non ti servono, evita di esportarle, perché aumentano molto le dimensioni del file. Se desideri lavorare immediatamente sui tuoi dati, seleziona  Apri file dopo esportazione. Al termine del salvataggio, i dati si apriranno automaticamente in una cartella di lavoro Excel. Fai clic su  Esporta e nella finestra di dialogo  Salva con nome specifica la cartella e il nome e il tipo di file.

A volte, quando ad esempio vuoi modificare solo qualche elemento, non è necessario eseguire un'esportazione completa. È sufficiente copiare le righe direttamente dalla griglia dell’ Editor e incollarle nella cartella di lavoro Excel. Per selezionare più righe dalla griglia, tieni premuto il tasto ctrl durante la selezione. Premi insieme i tasti  ctrl e C per copiare, apri la tua cartella di lavoro Excel, scegli le celle dove desideri inserire le righe copiate, e premi insieme i tasti  ctrl e V per incollarle.

I tuoi dati e le intestazioni delle righe saranno inseriti, e saranno nel formato corretto per l'importazione di ritorno in Bing Ads Editor.

Importazione di campagne

Per importare campagne con Bing Ads Editor, vai nella barra multifunzione in alto e fai clic sul pulsante Importa. Delle quattro opzioni disponibili, scegli Importa da file. Seleziona un file, e fai clic su Avanti per aprire la finestra di dialogo dell'importazione guidata.

Negli elenchi a discesa presenti sopra alla tabella, seleziona l'intestazione della colonna Bing Ads appropriata da applicare a ogni colonna di dati importati. Fai clic su Importa. Al termine dell'importazione, si apre una pagina di riepilogo. Le informazioni sulla campagna possono apparire in diverse colonne.

Immagine della finestra di dialogo di importazione di Bing Ads Editor.

Le colonne NuovoAggiornato e eliminato presenti nel menu a discesa Visualizza in Bing Ads Editor, mostrano in che modo sono stati modificati i dati importati. Gli elementi ignorati non vengono creati né aggiornati poiché duplicano valori esistenti o contengono dati non validi.

Puoi anche creare un file di importazione Microsoft Excel o CSV (valori delimitati da virgole). Qui puoi scaricare il modello del file di importazione. Fai clic su Importa campagne, quindi fai clic su Importa da file. Se hai importato da un file negli ultimi 90 giorni, compare una tabella indicante Data/Ora e File caricato.

Impostazioni di importazione predefinite

Per impostazione predefinita, Bing Ads Editor prevede l'importazione di tutte le campagne attive, con opzioni per importare le campagne sospese e cercare campagne specifiche. Puoi selezionare un'opzione per rettificare le tue offerte e i tuoi budget in modo da soddisfare i requisiti minimi di Bing Ads Editor, e se stai importando un file da Google AdWords, tutte queste opzioni di importazione saranno disponibili per altri tipi di importazione.

Per configurare le impostazioni predefinite, fai clic sul pulsante Strumenti nel menu principale e seleziona Opzioni. Dalla finestra di dialogo delle opzioni, seleziona Impostazioni predefinite a sinistra e quindi modifica i valori come Target lingua, Target località e Distribuzione annuncio nel modo desiderato.

Google AdWords

Se usi già Google AdWords, puoi risparmiare un sacco di tempo utilizzando Bing Ads Editor per importare le tue campagne AdWords direttamente in Bing Ads. Importa le tue campagne Google utilizzando le tue credenziali di accesso a Google AdWords.

Bing Ads consente ai clienti di utilizzare lo strumento di importazione da Google per pianificare e sincronizzare le importazioni automatiche delle campagne da Google AdWords.

Lo strumento di importazione da Google consente agli inserzionisti di copiare una combinazione di 1,5 milioni di parole chiave e annunci da Google AdWords a Bing Ads, e anche fino a 200.000 parole chiave negative, campagne, gruppi di annunci ed estensioni.

E puoi fare tutto questo in tre semplici clic:

1.      Accedi a Bing Ads.

2.      Fai clic su Importa da Google AdWords.

3.      Segui la procedura e importa le tue campagne.

Puoi anche utilizzare Bing Ads Editor per importare da Google AdWords. Fai clic su Importa da Google e segui la procedura di importazione delle campagne.

Poiché esistono alcune differenze tra la piattaforma di Google e quella di Bing Ads, controlla i dati al termine dell'importazione. Dopo avere esaminato i dati e corretto eventuali errori di importazione, sincronizza il tuo Editor con Bing Ads online per attivare le tue nuove campagne. Quando sincronizzi nuove campagne sulla piattaforma Bing Ads, queste vengono sottoposte a controlli editoriali.  Per ulteriori informazioni, leggi Quali elementi vengono importati da AdWords?.

Nota: prima di iniziare a importare campagne da Google AdWords a Bing Ads, esamina le condizioni richieste in Importare campagne: requisiti. Al termine dell'importazione, puoi visualizzare i tuoi dati e correggere eventuali problemi.

Riepilogo

Le funzionalità Esporta e  Importa di Bing Ads Editor ti aiutano a gestire le campagne in modo più efficiente.

Punti da ricordare:

  • Imposta i valori predefiniti per campagne, gruppi di annunci e parole chiave prima di procedere con l'importazione.
  • Utilizza le tue credenziali di Google per importare direttamente le campagne in Bing Ads.
  • Modifica in blocco le campagne esportate in Excel, quindi importa di nuovo i dati per aggiornare o creare nuove campagne.

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo formativo sull'esportazione e l'importazione di informazioni con Bing Ads Editor.  Continua la formazione o sostieni l’esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

Alcune funzionalità descritte in questo modulo formativo potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.