Vai al contenuto

Il punteggio qualità di Bing Ads indica la competitività dei tuoi annunci nel marketplace di riferimento, misurando la pertinenza delle parole chiave, degli annunci e delle pagine di destinazione rispetto alle query di ricerca e alle altre azioni online eseguite dagli utenti.

Puoi trovare i punteggi di qualità PPC nei tuoi report sul rendimento delle parole chiave e nel tuo elenco di parole chiave.

Al termine di questo modulo formativo, sarai in grado di:

  • Interpretare i valori del punteggio qualità.
  • Visualizzare il punteggio qualità delle tue parole chiave.
  • Individuare la tua quota impressioni.
  • Risolvere le cause del mancato recapito degli annunci.

Punteggi di qualità e relativo impatto

Puoi utilizzare il punteggio qualità per capire come ottimizzare le parole chiave, gli annunci e le pagine di destinazione in modo da aumentare il ROI.

La formula per calcolare il punteggio di qualità di Bing Ads include tre elementi:

  • Il punteggio del tasso di clickthrough previsto riflette la probabilità che hanno i tuoi annunci di essere cliccati e la competitività delle tue parole chiave rispetto alle altre parole chiave destinate allo stesso traffico. Questo punteggio indica le probabilità che la tua parola chiave ha di indurre gli utenti a fare clic sui tuoi annunci, considerato il rendimento ottenuto in passato da tale parola chiave rispetto alla posizione del tuo annuncio.
  • Il punteggio di pertinenza dell'annuncio indica la pertinenza del tuo annuncio e della tua pagina di destinazione rispetto alle ricerche degli utenti. Questo punteggio consente di stabilire se la tua pagina di destinazione contiene informazioni sufficienti a coinvolgere gli utenti.
  • Il punteggio di esperienza pagina di destinazione  indica se la tua pagina di destinazione è in grado di fornire una buona esperienza ai clienti che arrivano al tuo sito Web facendo clic sul tuo annuncio. Le pagine che includono contenuti comuni anche in altri siti Web o che reindirizzano l'utente verso collegamenti pubblicitari ricevono un punteggio Sotto la media, con idoneità di esecuzione limitata.

Per completare il calcolo del punteggio di qualità, il punteggio di ogni categoria viene valutato come Sotto la media, Medio o Sopra la media.

Se delle tre categorie di punteggio, una o più di una è Sotto la media, è probabile che il tuo punteggio complessivo risulti pari a 5 o inferiore. Ciò significa che il rendimento della tua parola chiave è scarso.

Se tutte e tre le categorie di punteggio totalizzano un valore Medio o una combinazione di Medio e Sopra la media, è probabile che il tuo punteggio risulti pari a 6 o superiore. Ciò significa che la tua parola chiave è considerata competitiva.

Se tutte e tre le categorie di punteggio ottengono un valore Sopra la media, il tuo punteggio complessivo sarà pari a 7 o superiore. Ciò significa che la tua parola chiave è molto competitiva nel marketplace.

Leggi i suggerimenti che ti aiutano a migliorare il punteggio di qualità.

Nota: il punteggio qualità viene aggiornato ogni giorno, quindi le modifiche di ogni categoria di punteggio influiscono sul punteggio di qualità PPC.

Fattori che influiscono sul punteggio qualità

Le parole chiave con punteggi Sopra la media o Medio, sono idonee alla pubblicazione degli annunci sulle pagine dei risultati di ricerca di Bing e Yahoo. Le parole chiave con punteggi Sotto la media hanno un'idoneità limitata alla pubblicazione degli annunci nelle query di ricerca.

La formula di calcolo del nostro punteggio di qualità combina i punteggi del tasso di clickthrough previsto, della pertinenza dell'annuncio e dell'esperienza della pagina di destinazione, per creare un punteggio di qualità complessivo di valore compreso tra 1 e 10.

Per vedere il tuo punteggio qualità, fai clic su Campagne nella parte superiore della pagina. Fai clic sulla scheda Parole chiave. Fai clic su Colonne e seleziona la colonna Punteggio di qualità se non compare già in tabella. La colonna Punteggio di qualità mostra il punteggio di ogni parola chiave. Fai clic sulla freccia a destra del punteggio qualità per vedere le valutazioni di ogni rendimento.

Finestra del punteggio qualità

Puoi utilizzare le opzioni della cronologia del punteggio qualità nella pagina Report per esaminare le medie cronologiche dei 18 mesi precedenti la data corrente.

Per vedere la cronologia del punteggio qualità, fai clic su Report nella parte superiore della pagina. Seleziona il report sul rendimento delle Parole chiave.

Per visualizzare la cronologia dei punteggi di qualità a livello di campagna o di gruppo di annunci, selezionare il report sul rendimento Campagna o Gruppo di annunci. Puoi selezionare campagne o gruppi di annunci specifici dall'elenco Dati su cui elaborare il report.

Seleziona Giorno come unità di tempo. Nella sezione Scegli le colonne, seleziona Cronologia punteggio qualità e qualsiasi altro attributo cronologico desiderato. Fai clic su Esegui.

Pertinenza degli annunci

Qualità e pertinenza sono parti essenziali della tua campagna pubblicitaria online. Supponiamo che una cliente digiti la sua parola chiave e che nella pagina dei risultati di ricerca compaia una serie di annunci molto pertinenti. Poiché il primo annuncio della serie sembra essere il più pertinente, la cliente lo clicca. Compare quindi la pagina di destinazione che contiene le offerte elencate nell'annuncio, insieme a istruzioni chiare e semplici su come procedere. Con pochi altri clic, la cliente esegue una transazione.

Cos'è che l'ha indotta a proseguire fino in fondo? In questo esempio ideale, l'inserzionista è riuscito a creare una stretta connessione tra le parole chiave, il testo dell'annuncio e l'esperienza sulla pagina di destinazione, oltre ad avere seguito altri principi pubblicitari fondamentali.  Questo inserzionista ha sicuramente capito le dinamiche della ricerca online e del Web, e ha adottato come pratica ottimale l'osservazione della cronologia del punteggio qualità.

Non riesci a trovare il tuo annuncio?

Se hai creato un annuncio che ha ottenuto un punteggio di qualità elevato, tale annuncio verrà presto pubblicato online. Tuttavia, esistono diverse ragioni per cui il tuo annuncio potrebbe non essere visualizzato. Di seguito sono elencate le cause più comuni da verificare:

  • Metodo di pagamento valido: Bing Ads richiede l'acquisizione di un metodo di pagamento valido prima di pubblicare un annuncio. Per informazioni sui metodi di pagamento, vedi Opzioni relative alla fatturazione
  • Stato Abilitato: gli annunci non vengono recapitati se le campagne, le parole chiave o i gruppi di annunci a cui sono associati non sono abilitati (attivi). Per informazioni sulla modifica dello stato, vedi Come modificare lo stato, l'offerta e altre impostazioni.
  • Problema con una parola chiave: controlla lo stato del Recapito delle tue parole chiave sulla scheda Parole chiave. Se lo stato di una parola chiave è diverso da Idoneo, fai clic sull'icona con i puntini di sospensione Icona Ulteriori informazioni accanto allo stato per ottenere la spiegazione del problema e l'eventuale soluzione.
  • Revisione editoriale: le offerte di un catalogo vengono in genere processate entro 48 ore dalla ricezione del feed. Tuttavia, se aspetti l'approvazione del feed prima di creare la tua campagna pubblicitaria, potrebbero volerci altre 24 ore prima che i tuoi annunci siano idonei alla pubblicazione.

Se hai controllato tutti i punti suddetti e ancora non trovi il tuo annuncio, le cause potrebbero essere le seguenti:

  • Diversa posizione dell'annuncio: le rettifiche di offerta dei tuoi concorrenti potrebbero influire sulla posizione dell'annuncio, ad esempio, causandone lo spostamento in un'altra pagina dei risultati di ricerca. Per ulteriori informazioni, vedi Descrizione della "posizione annuncio".
  • Problemi di budget: la pubblicazione degli annunci si interrompe quando il budget si esaurisce. Ad esempio, se hai scelto l'opzione budget giornaliero ed esaurisci il tuo budget a metà giornata, la pubblicazione si interrompe in quel momento. Per ulteriori informazioni, vedi Opzioni relative al budget.
  • Targeting: se hai programmato la pubblicazione degli annunci in una particolare fascia oraria del giorno o dei giorni della settimana, forse hai cercato l'annuncio all'ora sbagliata. Per ulteriori informazioni, vedi Come rendere gli annunci visibili agli occhi dei clienti.

Infine, se il targeting del tuo gruppo di annunci è impostato su località geografiche, ore del giorno o altre opzioni specifiche, devi cercare il tuo annuncio in base a tali parametri. Per ulteriori informazioni, vedi Cosa sono i tipi di corrispondenza delle parole chiave e come si usano

Strumento di anteprima e diagnostica annuncio

Dopo avere apportato le modifiche desiderate, utilizza lo Strumento di anteprima e diagnostica annuncio nella pagina Strumenti. Se il tuo annuncio si trova nella prima pagina dei risultati di ricerca, in qualsiasi posizione, vedrai un'anteprima che non influisce su clic o impressioni. Se l'annuncio non si trova nella prima pagina dei risultati della ricerca, riceverai una spiegazione del motivo e i suggerimenti per visualizzarlo in quella posizione.

Nota: se il tuo annuncio si è classificato dopo la nona posizione (dalla decima in giù), l'anteprima non viene visualizzata.

Per informazioni sul miglioramento della posizione di un annuncio, vedi Includere l'annuncio nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca.

Quota impressioni

La quota impressioni è la percentuale di impressioni che i tuoi annunci effettivamente ricevono rispetto al numero totale di impressioni che potrebbero ricevere. La quota impressioni è un ottimo indice per capire quante persone potresti raggiungere aumentando l'offerta o il budget.

Puoi utilizzare il report Share of Voice di Bing Ads per vedere le statistiche sulla percentuale di impressioni e di clic che i tuoi annunci stanno potenzialmente perdendo. Il report mostra le informazioni sulle quote di impressioni e di clic relative al rendimento di account, campagna, gruppo di annunci, annunci e parole chiave.

Per creare un report Share of Voice, fai clic su Report. Se la pagina non è già espansa, fai clic su Report standard. Fai clic su Rendimento, quindi fai clic su Share of Voice.

Seleziona l'unità di tempo Mostra (unità di tempo), l'Intervallo di date e il Formato download desiderati. Fai clic su Esegui per eseguire il report, o su Scarica per scaricare il report come file CSV o TSV.

Leggi l'approfondimento per capire quali dati della quota impressioni includere nel tuo report.

Riepilogo

Per migliorare il tuo punteggio qualità, e per assicurarti che i tuoi annunci siano ben visibili sul Bing Network, le cose da ricordare sono le seguenti:

  • Il calcolo del punteggio di qualità complessivo include i valori di molti fattori, come la pertinenza delle parole chiave e della pagina di destinazione, e il rendimento del tasso di click-through.
  • Controlla la cronologia del tuo punteggio qualità nei report sul rendimento per monitorarne le variazioni nel tempo.
  • Utilizza i report SOV (Share of Voice) per analizzare la quota impressioni e rettificare di conseguenza le tue offerte. 
  • Utilizza le risorse Web di Bing per risolvere i problemi relativi alla mancata pubblicazione o visibilità dei tuoi annunci.

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo formativo sulla creazione di annunci di qualità in Bing Ads.  Continua la formazione o sostieni l’esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

Alcune funzionalità descritte in questo modulo formativo potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.