Vai al contenuto

Bing Ads Editor è un potente strumento di gestione offline con funzionalità che semplificano la creazione e l'aggiornamento delle campagne. Tali funzionalità consentono di eseguire modifiche in blocco a campagne, gruppi di annunci, annunci e parole chiave, in modo rapido ed efficiente.

Questo modulo formativo contiene gli ultimi consigli per Bing Ads Editor che ti aiuteranno a capire come:

  • Utilizzare funzionalità di Bing Ads Editor come copia/incolla e trova/sostituisci per ottimizzare le parole chiave.
  • Identificare errori e avvisi specifici.
  • Creare e gestire un budget condiviso, e apportare modifiche alle parole chiave.
  • Utilizzare le opzioni di Ricerca avanzata per filtrare elementi.

Copia/Incolla

Proprio come in Word puoi copiare un file per poi modificarlo e salvarlo come nuovo file, con lo strumento di gestione Bing Ads Editor puoi creare una nuova campagna copiandone una esistente da un altro account. La procedura per farlo è la seguente:

Nel riquadro di spostamento sinistro, seleziona l'account che contiene la campagna che desideri copiare. Nella griglia di riepilogo, fai clic sulla scheda Campagne , quindi trova la campagna, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Copia. La campagna ora si trova nei tuoi appunti. Nel riquadro di spostamento sinistro, seleziona un altro account, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Incolla. Tutta la campagna, incluso le proprietà, i gruppi di annunci, gli annunci e le parole chiave, vengono così duplicate in quest'altro account e sono pronte per essere modificate.

Puoi copiare solo la shell di una campagna o di un gruppo di annunci — che comprende impostazioni come la lingua, il dispositivo target, i dati demografici e le esclusioni di siti — per poi riempirla con nuovi annunci e parole chiave.

Puoi anche copiare solo il testo di alcune parole chiave, per incollarle con più facilità in un editor come Microsoft Excel. Un'altra opzione è incollare selettivamente diverse impostazioni di una data campagna o di un dato gruppo di annunci.

Se devi soltanto apportare modifiche a una o due campagne, non devi più scaricare tutte le modifiche recenti o il tuo account completo. Ora puoi selezionare le campagne da modificare e pubblicare. È sufficiente fare clic su Ottieni modifiche e quindi selezionare Campagne selezionate — o fare clic su Pubblica modifiche e quindi seleziona le campagne da caricare.

Nota: ora puoi spostare elementi trascinando la selezione all'interno di uno stesso account o tra account diversi.

Trova e sostituisci

La funzionalità Trova e sostituisci ti consente di aggiornare il testo dei tuoi annunci, come ad esempio il nome di una festività, in pochi secondi.

Comincia selezionando gli annunci che desideri aggiornare nella scheda Annunci . Nel riquadro Editor , fai clic sul pulsante Sostituisci testo . Nella casella Trova: , digita le parole che desideri sostituire. Nella casella Sostituisci con: , digita il testo di sostituzione. Nel menu a discesa Cerca  in: , seleziona le parti di testo da aggiornare. Quindi, fai clic su Sostituisci tutto. Il testo dell'annuncio specificato viene aggiornato in tutti gli annunci selezionati.

Ricerca avanzata

La finestra della ricerca avanzata nello strumento di gestione Bing Ads Editor ti consente di accedere facilmente ai criteri di ricerca.

Puoi impostare più parametri per trovare elementi con diversi attributi. Scegli tra Attiva, Sospesa, Non attiva, Non approvata e Eliminata.

Supponiamo, ad esempio, che desideri aggiornare solo le offerte delle campagne sospese. Fai clic su Sospesa, e aggiungi il tuo criterio di ricerca.

 

Ricerca avanzata

Ricerca avanzata

Se pensi di utilizzare questo filtro anche in futuro, fai clic su Salva ricerca personalizzata come:. Dopo il salvataggio, potrai utilizzarlo ogni volta che lo desideri scegliendolo dal menu a discesa Visualizza sopra alla griglia di riepilogo.

Fai clic su Cerca. Le parole chiave filtrate vengono visualizzate nella griglia di riepilogo. Ora, seleziona le parole chiave e rettifica l'importo dell'offerta nel riquadro Editor.  Come puoi vedere, l'offerta viene cambiata per tutte le parole chiave, e nella colonna Stato sincronizzazione le modifiche sono segnalate dalle icone aggiornate.  

Nota: non dovrai selezionare manualmente i duplicati per escluderli, perché tutti gli elementi duplicati tranne uno saranno ignorati automaticamente.

Leggi l'approfondimento sulla ricerca delle campagne in Bing Ads Editor.

Modifiche di parole chiave

Con Bing Ads Editor puoi modificare il testo delle parole chiave e pubblicare le modifiche su Bing Ads. È sufficiente fare clic sulla scheda Parole chiave e quindi modificare le parole chiave nel riquadro Gestione o nel riquadro Editor.

Puoi tagliare, copiare e incollare parole chiave negative da un elenco condiviso a un altro. Vai a Raccolta condivisa > Parole chiave negative > Parole chiave negative nell'elenco. Seleziona le parole chiave da copiare, fai clic con il pulsante destro del mouse e taglia o copia. Puoi quindi incollare le parole chiave negative che hai tagliato o copiato, in un altro elenco, in una data campagna o in un dato gruppo di annunci. Analogamente, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse, tagliare o copiare le parole chiave negative già presenti in una campagna o in un gruppo di annunci, e aggiungerle a un elenco condiviso, a un'altra campagna o a un altro gruppo di annunci.

Puoi anche trascinare la selezione di un elenco condiviso dalla scheda Elenchi di parole chiave negative a una campagna nel riquadro Browser, per associare l'elenco alla campagna.

Budget condivisi

Bing Ads supporta i budget condivisi, dove la pubblicazione degli annunci viene automaticamente gestita con un solo budget giornaliero distribuito tra le diverse campagne del tuo account Bing Ads. I budget condivisi si possono creare e gestire in Bing Ads, e si possono osservare in Bing Ads Editor.

Dopo avere configurato i tuoi budget condivisi, puoi tornare alla tua raccolta condivisa e fare di nuovo clic su Visualizza budget. I budget condivisi che hai creato saranno visibili nella tabella. Puoi monitorare il rendimento di ogni tuo budget condiviso, e in caso di esaurimento fondi, lo stato del budget in questione diventa Budget sospeso. Puoi anche fare clic sul budget in tabella per vedere in che modo viene distribuito e speso tra le diverse campagne che usi. E puoi tornare in qualsiasi momento ai budget separati, per avere il controllo totale sulla spesa di ogni tua campagna.

Errori e avvisi

In Bing Ads Editor puoi facilmente consultare i tuoi errori, avvisi e opportunità tramite le funzionalità seguenti:

  • In caso di errore compaiono delle icone dinotifica nella colonna Tipo di notifica della griglia di riepilogo.
  • E nella parte superiore della griglia di riepilogo sono presenti le barre di notifica.  Per impostazione predefinita, la colonna dei messaggi di notifica non è visualizzata nella  griglia di riepilogo , ma puoi selezionare la riga per visualizzare il messaggio nel riquadro Modifica.
  • Le notifiche a livello di account vengono visualizzate su una barra rossa nella parte superiore della griglia di riepilogo e indicano quando e perché un account non è attivo.

Nella griglia di riepilogo, gli elementi con errori sono indicati da un cerchio rosso con un punto esclamativo (“!”). L'icona di errore compare anche nelle schede che contengono errori.  I tipi di errore includono:

  • Notifiche di avviso : indicano potenziali comportamenti indesiderati, come i conflitti tra parole chiave negative.
  • Notifiche informative : forniscono ulteriori dettagli non correlati a problemi di recapito, come una revisione editoriale in sospeso.
  • Notifiche di opportunità : indicano opportunità di miglioramento, ad esempio le offerte basse.

Lo strumento di gestione Bing Ads Editor facilita il rilevamento degli elementi problematici.  Ordina o filtra il tipo di notifica, oppure fai clic sul pulsante Visualizza errori nella barra Notifica errori.  Nella schermata degli errori compaiono solo gli elementi che presentano errori. In questa schermata è abilitata la colonna dei messaggi di errore in cui viene spiegato come correggere gli errori.  Dopo avere corretto tutti gli errori, fai clic su Visualizza e seleziona la visualizzazione predefinita Tutti.

Se le campagne contengono dati che generano avvisi, la barra Notifica avvisi sostituisce la barra Notifica errori . Questo accade quando sei nella schermata Tutti .  Fai clic sul menu Visualizza e scegli Avvisi per filtrare e visualizzare solo le notifiche di avviso.

Se modifichi i dati che generano gli avvisi e torni alla schermata Tutti , la barra Notifica informativa sostituirà la barra Notifica avvisi . Questo accade quanto le tue campagne contengono dati che generano notifiche informative. Chiudi le barre di notifica per aumentare il tuo spazio di lavoro. Puoi comunque tornare a visualizzarle selezionando la schermata di menu Visualizza .

Riepilogo

Abbiamo appena descritto diverse funzionalità molto valide e utili e offerto un’ampia gamma di suggerimenti di Bing Ads Editor per aiutarti a migliorare e snellire la gestione della modifica e della pubblicazione dei testi dei tuoi annunci. Puoi utilizzare Bing Ads Editor per modificare campagne, gruppi di annunci, annunci e parole chiave in modo rapido ed efficiente.

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo formativo sui suggerimenti per la gestione degli account in Bing Ads Editor.  Continua la formazione o sostieni l’esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

Alcune funzionalità descritte in questo modulo formativo potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.