Vai al contenuto

I tipi di corrispondenza aiutano Bing Ads a determinare il grado di corrispondenza tra le tue parole chiave e le query di ricerca degli utenti. Di solito, più preciso è il tipo di corrispondenza, più sono alti i tassi di click-through e conversione e più tende a calare il volume delle impressioni. Per massimizzare il ROI della tua campagna, è necessario trovare l'equilibrio giusto tra i clic, le conversioni e le impressioni.

Al termine di questo modulo formativo, sarai in grado di:

  • Descrivere i diversi tipi di corrispondenza delle parole chiave.
  • Scegliere il tipo o i tipi di corrispondenza appropriati alle tue parole chiave.
  • Piazzare un'offerta sul tipo di corrispondenza appropriato alla tua campagna.

Introduzione ai diversi tipi di corrispondenza disponibili

La corrispondenza generica attiva la visualizzazione del tuo annuncio quando un utente cerca sia le singole parole che formano la tua parola chiave, in un ordine qualsiasi, sia parole correlate alla tua parola chiave.

La corrispondenza generica va usata quando si desidera vendere un'ampia gamma di prodotti a un gruppo cospicuo di clienti. Con la corrispondenza generica, le tue parole chiave otterranno maggiore attenzione senza ricorrere alla corrispondenza a frase o a quella esatta.

 

Parola chiave a corrispondenza generica

Termine di ricerca che attiva l'annuncio

vacanze invernali

vacanza invernale

 

invernali vacanze

 

vacanze invernali ai tropici

 

vacanze sciistiche invernali

 

soggiorni sulla neve

 

vacanze economiche invernali

fiori rossi

papaveri scarlatti

 

acquista fiori scarlatti

 

rose rosse

 

Modificatore corrispondenza generica  

Supponiamo di avere creato la parola chiave con corrispondenza generica Hotel Hawaii. Anche una query con Affitti Hawaii potrebbe attivare i tuoi annunci, perché "affitti" è un termine correlato a "hotel". Ma noi possediamo un hotel, e non desideriamo il traffico generato da utenti che cercano proprietà in affitto. La soluzione? È sufficiente aggiungere il modificatore di corrispondenza generica "+" alla tua parola chiave e trasformarla in Hawaii +Hotel. Il testo inserito in questo modo informa Bing Ads che, per attivare il recapito dei tuoi annunci, le query devono contenere il termine hotel (o una delle sue varianti più simili).

Usa i modificatori di corrispondenza generica per influire sugli annunci online. Sul network di contenuti, i modificatori di corrispondenza generica svolgono la stessa funzione delle parole chiave a corrispondenza generica.

L'esempio seguente mostra le possibilità di visualizzazione del tuo annuncio utilizzando un modificatore di corrispondenza generica:

Termine di ricerca

L'annuncio è idoneo?

 

Parola chiave con corrispondenza generica:

Hotel Hawaii

Parola chiave con modificatore di corrispondenza generica:

Hawaii +Hotel

Hotel Hawaii

Si

Si

Affitti Hawaii

Si

No

Hotel Maui

Si

Si

Affitti Maui

Si

No

Hawaii Maui hotel

Si

Si

Affitti Maui hotel

Si

Si

Maui Hawaii affitti

Si

No

 

Per gli annunci in lingua inglese nei mercati di Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Canada, le variazioni grammaticali sono ammesse quando per gli annunci sono selezionati tutti i tipi di corrispondenza. Questo significa che una corrispondenza viene comunque rilevata in presenza di lievi variazioni tra la parola chiave e il termine di ricerca. Di seguito, alcuni esempi di lievi variazioni:
 

Variazione

Parola chiave

Termini attivatori

Plurali

albergo di lusso

alberghi di lusso

Stemming

club di sci

club sciistico

Errori ortografici

Vacanze alle Hawaii

Vacanze alle Hawaii

Abbreviazioni e acronimi

Monte Bianco

M. Bianco

Fusione e separazione di parole

iper mercato

ipermercato

Varianti ortografiche comuni

obbiettivo per macchine digitali

obiettivo per macchine digitali

Punteggiatura

post-vendita

post vendita

Accenti

case a Mondovi

case a Mondovì

 

La corrispondenza a frase attiva la pubblicazione dell'annuncio quando tutti i termini della parola chiave corrispondono ai termini presenti nella query di ricerca dell'utente, esattamente nella stessa sequenza, anche se nel termine di ricerca sono presenti altre parole.

La corrispondenza a frase va usata quando si desidera vendere un particolare tipo di prodotto a un gruppo selezionato di clienti.  La corrispondenza a frase può aumentare la pertinenza delle query corrispondenti, rispetto alla corrispondenza generica.

Parola chiave con corrispondenza a frase

Termine di ricerca che attiva l'annuncio

vacanze invernali

vacanze invernali sulla neve

 

sconto vacanze invernali

 

offerte per vacanze invernali sulle Alpi

 

La corrispondenza esatta attiva l'annuncio quando i termini esatti che formano la parola chiave sono presenti nella query di ricerca di un utente, esattamente nella stessa sequenza (forme singolari e plurali incluse).

La corrispondenza esatta va usata quando si desidera vendere un prodotto specifico a un gruppo di clienti molto selezionato.

Parola chiave con corrispondenza esatta

Termine di ricerca che attiva l'annuncio

vacanze invernali

vacanze invernali

 

vacanza invernale

 

La corrispondenza contenuto attiva la pubblicazione del tuo annuncio quando le query di ricerca che contengono in qualsiasi ordine una parola qualsiasi della tua parola chiave, del titolo o del testo del tuo annuncio, corrispondono a un input proveniente da un'app Windows che fa parte del network di contenuti. Ad esempio, se la tua parola chiave è "fiori rossi" e una pagina su un sito Web richiede annunci che contengono la parola "fiore", il tuo annuncio viene attivato.

Nota: il recapito avviene solo nelle app mobili e su proprietà Windows Media, su Windows Phone e app Windows scaricate da Windows Store negli Stati Uniti. 

Utilizza la corrispondenza contenuto per migliorare il targeting sui network di contenuti. Anche se il numero di impressioni cala, puoi ottenere un tasso di click-through (CTR) superiore, perché il tuo annuncio sarà visibile a un gruppo di destinatari che sta cercando esattamente ciò che pubblicizzi.

Procedure consigliate da ricordare:

  • Quando selezioni un tipo di corrispondenza, tieni presenti i tuoi obiettivi pubblicitari e il tuo pubblico target.
  • Fai un controllo a riferimento incrociato tra parole chiave, offerte e budget.
  • Esegui sempre un report sulle query di ricerca per verificare la tua visibilità rispetto alle query che desideri coprire.
  • Assicurati che i testi degli annunci aggiornati siano presenti nei gruppi di annunci giusti.

Utilizza anche le parole chiave negative quando sai che un termine non corrisponde alla tua attività commerciale. Le parole chiave negative possono essere impostate a livello di campagna o di gruppo di annunci.

Parole chiave negative ed esclusioni di siti Web

Le parole chiave negative ti consentono di specificare le parole che desideri ignorare. e di evitare che i tuoi annunci siano visualizzati in base a query di ricerca simili ma non correlate ai prodotti o servizi che desideri promuovere. Ad esempio, se sei specializzato in vacanze invernali ai tropici, non vorrai che la parola "vacanze invernali" sia fatta corrispondere alla ricerca di "vacanze invernali sulla neve". In tal caso, puoi indicare "neve" come parola chiave negativa. Un modo utile per scoprire e gestire parole chiave negative più precise consiste nell'eseguire il report  Query di ricerca . In questo report vengono considerate le query di ricerca complete, inclusi avverbi e preposizioni come "da", "dove" e "come". Ad esempio, se la tua attività ha sede a Roma ti interesserà impostare offerte elevate per gli utenti che cercano "viaggio a Roma" e creare una parola chiave negativa per "viaggio da Roma".

Nella pagina Campagne , in Raccolta condivisa,  puoi creare anche elenchi di parole chiave negative e associarli a tutte le campagne che desideri. Potrai modificare facilmente questi elenchi aggiungendo o rimuovendo parole chiave in blocco e collegandole o scollegandole dalle campagne. Puoi disporre di un massimo di 20 elenchi per account con un limite di 5.000 parole chiave negative per elenco.

Le esclusioni di siti Web possono evitare la visualizzazione degli annunci su siti Web che non soddisfano i tuoi obiettivi pubblicitari. È possibile specificare esclusioni di siti Web a livello di campagna o di gruppo di annunci. Le esclusioni a livello di gruppo di annunci hanno la priorità sulle esclusioni a livello di campagna.

Che tipo di corrispondenza sarà utilizzato?

Se piazzi offerte su più parole chiave con testo simile ma tipi di corrispondenza diversi, il tipo di corrispondenza più circoscritto avrà la precedenza sull'attivazione dell'annuncio. Ad esempio, se piazzi un'offerta su parola chiave con corrispondenza esatta [fiori rossi] e parola chiave con corrispondenza generica fiori, una ricerca di fiori rossi attiverà la corrispondenza esatta ma non quella generica. Ordine dei tipi di corrispondenza, dal più ampio al più circoscritto:

I clic sull'annuncio saranno addebitati all'offerta sulla corrispondenza più circoscritta. Inoltre, per evitare duplicati nei report, tutti i report, come quelli sul rendimento delle parole chiave, presenteranno soltanto il tipo di corrispondenza che ha la precedenza.

Screenshot dell'opzione per scegliere il tipo di corrispondenza nella scheda Parole chiave di Tutte le campagne.

Utilizzo di più tipi di corrispondenza 

  • Con più tipi di corrispondenza a disposizione, puoi monitorare meglio il successo delle tue parole chiave in Bing Ads, e personalizzare l'offerta separatamente, per ogni tipo di corrispondenza. Puoi ottimizzare la tua strategia di offerta esaminando i dati via via raccolti sul successo dei tuoi annunci.
  • Se scegli di non piazzare offerte separate su ogni tipo di corrispondenza, puoi fare un'unica offerta sul tipo di corrispondenza generica per la tua parola chiave, e il sistema la tratterà come un'offerta valida per tutti i tipi di corrispondenza, addebitando sempre lo stesso importo. Se piazzi un'offerta solo sul tipo di corrispondenza a frase, il sistema la tratterà come offerta valida per la corrispondenza a frase e per la corrispondenza esatta, ma i tuoi annunci non saranno visti dagli utenti delle query con corrispondenza generica. 

Pagina di destinazione per tipo di corrispondenza

  • Personalizza le tue pagine di destinazione in base al tipo di corrispondenza delle parole chiave per offrire un’esperienza online più pertinente ai clienti potenziali. Puoi misurare e monitorare il rendimento per tipo di corrispondenza delle parole chiave, e quindi ottimizzare in modo più efficace le tue campagne. Puoi sospendere o riattivare gli annunci per tipo di corrispondenza delle parole chiave.

Acquisizione delle offerte 

Se non specifichi le offerte per tutti i tipi di corrispondenza, le offerte vengono acquisite dai tipi di corrispondenza meno restrittivi. Pertanto, mentre l'offerta sulla corrispondenza generica è un'operazione pratica e facile da gestire, l'offerta separata per ogni tipo di corrispondenza offre maggiore controllo e consente di suddividere i dati sul rendimento per tipo di corrispondenza.

  • In mancanza di un'offerta, per il tipo di corrispondenza senza offerta viene acquisita l'offerta meno restrittiva della corrispondenza più vicina. Ciò significa che la corrispondenza esatta acquisisce l'offerta della corrispondenza a frase e che la corrispondenza a frase acquisisce l'offerta della corrispondenza generica.
  • Se per la corrispondenza esatta e per la corrispondenza a frase non sono specificate offerte, entrambi i tipi di corrispondenza acquisiscono l'offerta della corrispondenza generica. 
  • Tuttavia non vale il contrario: le offerte per la corrispondenza esatta non vengono mai applicate alla corrispondenza a frase e quelle della corrispondenza a frase non vengono mai applicate alla corrispondenza generica. 

Riepilogo

La creazione, il monitoraggio e il perfezionamento delle parole chiave sono fondamentali per ottimizzare l'efficienza della spesa pubblicitaria e i tassi di click-through. Le cose principali da ricordare quando utilizzi i tipi di corrispondenza delle parole chiave e le esclusioni campagna, sono le seguenti:

  • La corrispondenza generica espone gli annunci a un gruppo di destinatari più ampio. I modificatori di corrispondenza generica perfezionano il target della corrispondenza generica.
  • La corrispondenza a frase ti consente di impedire la pubblicazione dell'annuncio in caso di varianti non pertinenti della tua parola chiave.
  • La corrispondenza esatta limita la pubblicazione del tuo annuncio ai casi di corrispondenza perfetta con le tue parole chiave e riduce i costi.
  • La corrispondenza contenuto attiva l'annuncio sul network di contenuti.
  • Utilizza le parole chiave negative quando sai che un termine non riguarda la tua attività.
  • Le esclusioni di siti Web consentono di evitare la visualizzazione dei tuoi annunci su siti Web che non agevolano i tuoi obiettivi pubblicitari.

Ti ringraziamo per avere letto questo modulo formativo sui tipi di corrispondenza delle parole chiave.  Continua la formazione o sostieni l’esame per diventare un Professionista Accreditato Bing Ads.

Alcune funzionalità descritte in questo modulo formativo potrebbero non essere disponibili in tutti i mercati.