Vai al contenuto
 

Desideri avere una seconda possibilità di raggiungere un visitatore che lascia il tuo sito Web o abbandona un carrello acquisti? Il remarketing nella ricerca a pagamento ti offre l'opportunità che cerchi. Si tratta di una forma di pubblicità che funziona come un discreto promemoria e che consente di entrare nuovamente in contatto con alcuni utenti, attirando la loro attenzione e incoraggiandoli a tornare sul tuo sito per completare una transazione.

Anche quel 76,6% di visitatori che abbandonano i carrelli acquisti online potrebbero trasformarsi in clienti di grande valore. Il remarketing nella ricerca a pagamento ti consente far visualizzare annunci ad utenti che hanno visitato il tuo sito durante la loro attività di ricerca su Bing e/o Yahoo.

Ricontatta i clienti che hanno visitato in precedenza il tuo sito Web.

Vantaggi del remarketing nella ricerca a pagamento

  • Semplicità di utilizzo
    Se esegui il monitoraggio delle conversioni con Monitoraggio Eventi Unificato (UET), sei già pronto per il remarketing.

  • Raggiungimento di gruppi di destinatari di grande valore
    Mantieni o ristabilisci i contatti con utenti che hanno precedentemente visitato il tuo sito Web.

  • Aumento del ROI
    Ottimizza annunci, offerte e parole chiave per gruppi univoci di visitatori di ritorno, come quelli che hanno visitato la tua home page o hanno abbandonato un carrello acquisti.

Come funziona il remarketing sui motori di ricerca di Bing

Grafico che mostra il funzionamento del remarketing sui motori di ricerca: un visitatore entra nel sito Web dell'inserzionista, viene aggiunto all'elenco di remarketing, esce dal sito Web; lo stesso visitatore effettua ricerche su Bing o Yahoo, vede apparire l'annuncio dell'inserzionista e quindi torna su quel sito Web. 

Guida introduttiva al remarketing nella ricerca a pagamento

  1. Aggiungi un tag Monitoraggio Eventi Unificato (UET) al tuo sito Web.
  2. Crea elenchi di remarketing basati sulle attività degli utenti o sulle pagine che gli utenti hanno visitato.
  3. Associa elenchi di remarketing a gruppi di annunci e ottimizza offerte, annunci e parole chiave sulla base degli utenti che effettuano ricerche su Bing.

Ulteriori informazioni su come raggiungere utenti che hanno precedentemente visitato il tuo sito Web con il remarketing nella ricerca a pagamento.

  Vai al remarketing sui motori di ricerca